La Svizzera vota per il salario minimo “di lusso”

20140516-100819.jpg

Domenica i cittadini Svizzeri saranno nuovamente chiamati alle urne, questa volta per un salario minimo di 3mila e trecento euro al mese, una cifra che risulta decisamente di lusso rispetto ai vicini paesi europei. Il referendum secondo i pronostici si aspetta una vittoria del no, anche per la contrarietà del consiglio federale, del governo e dei due rami del parlamento … Continue reading

Gli Svizzeri chiudono agli immigrati. “Non possiamo permetterceli”

50,3%, 19mila voti, il maggiore consenso nel Canton Ticino “italiano”. In Svizzera passa il referendum di chi vuole alzare le barriere e porre dei tetti agli immigrati dell’Unione Europea. Una circolazione di capitale umano che la Confederazione elvetica non può permettersi, nonostante la disoccupazione sia del 3,5%, nonostante l’inattaccabile e il solidissimo sistema bancario nazionale. Un risultato che raccoglie lodi … Continue reading