Podemos respinge il patto PSOE-Ciudadanos

guindos2

Pedro Sànchez ha solo due settimane per trovare un’alternativa   MADRID – A giudicare dagli ultimi sviluppi politici in Spagna sembrerebbe esserci molta pazienza, per il re in primis, fra i politici e i cittadini in secundis, ma i dati economici iniziano a segnalare i primi sintomi dell’emergenza nazionale. Dal 20 dicembre si sono susseguite molte voci, tanti accordi, pochi … Continue reading

L’ombra di nuove elezioni incombe sulla Spagna

48337736--620x349

                I socialisti cercano i numeri di Ciudadanos e Podemos, due partiti in antitesi   Pedro Sanchez è sempre convinto di farcela, eppure formare un governo riformista e di cambiamento diventa ogni giorno più difficile. L’intento è chiaro, trovare un patto di coalizione accettabile sia per i liberali di Ciudadanos, sia per i … Continue reading

Sànchez pronto a governare con il patto PSOE-Ciudadanos

rivera-sanchez-negociacion--620x349

Il leader dei socialisti ha accolto le proposte di Rivera   Il futuro governo spagnolo ha forse emesso il suo primo vagito. A oltre due mesi dalle ultime elezioni, la Spagna si prepara a un inizio politico di marzo dove il leader del partito socialista Pedro Sànchez tenterà l’investitura a capo del governo grazie al sostegno di Ciudadanos e di … Continue reading

PSOE-Podemos. Poco tempo e nessun accordo

iglesias-sanchez

Cristina Cifuentes eletta presidente del Partido Popular a Madrid   58 è il numero attuale dei giorni “decisivi” per formare un nuovo governo in Spagna. 14, sono invece quelli che avuto finora il leader del partito socialista Pedro Sànchez per guidare il governo. I negoziati vanno avanti ogni giorno, eppure ogni notte l’accordo sembra più distante. L’esito delle ultime elezioni è … Continue reading

Sànchez vuole evitare le urne tra i veti incrociati dei partiti

PSOE-Sanchez-PNV-Andoni-Ortuzar_100250796_834345_1706x960

Il leader PSOE cerca i numeri per governare dopo il doppio rifiuto di Rajoy   Non importa che tre leader dei quattro partiti più votati in Spagna si siano salutati e dati giovialmente la mano in occasione dei Goya, la notte degli “Oscar” spagnoli. I negoziati vanno avanti, l’accordo è tutt’altro che prossimo e il leader dei socialisti Pedro Sànchez, … Continue reading