Ombre e lacune internazionali dietro la primavera di Kiev

Se l’Europa orientale fosse una grande castello di pietra, potremmo ancora parlare di spettri. Il fantasma della guerra fredda si aggira per l’Ucraina o meglio, per gli occhi dei media internazionali affascinati dai complotti. Da novembre uno degli storici paesi dell’ex Unione Sovietica è una polveriera fatta di esplosioni, scontri e rappresaglie. Le leggi antisommossa appena abrogate dal parlamento hanno … Continue reading