L’esodo dei migranti. Periferia d’Europa e cuore dell’UE

IMG_4505

Per alcuni è la luce della sopravvivenza, per altri la vocazione del proprio lavoro, per alcuni un gesto solidale, per altri un forte pretesto politico per ottenere consensi. L’esodo dei migranti ricorre come tema politico nel paradiso europeo del lavoro e del benessere, della libertà e della democrazia. Il bacino del mar Mediterraneo non è nuovo agli incontri culturali, al … Continue reading

Ballottaggi, Immigrazione e Riforme in bilico, fine del ciclo renziano?

Spada - LaPresse
03 11 2014 Brescia ( Italia )
Politica
ll presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi all' assamblea di Confindustria Brescia
nella foto : matteo renzi

Politics
Chairman of the Board Matteo Renzi at the meeting of Confindustria Brescia
Spada/Lapresse
03/11/2014 Brescia (Italy)
in the pic : matteo renzi

Il blackout del sito dedicato alle elezioni regionali siciliane rimane solo un aspetto emblematico, ma il passaggio a vuoto della politica renziana sta costruendo nuovi scenari politici in un orizzonte che si manifesta attraverso l’esito dei ballottaggi, in Sicilia come in tante altre città italiane. In perfetto parallelismo il Movimento Cinque Stelle conquista cinque ballottaggi, in particolare a Gela dove … Continue reading

Libia, una soluzione per due governi

IMG_2041.JPG

Risulta alquanto sorprendente che il premier Matteo Renzi possa spendere tante energie per un bicameralismo perfetto, ma questa volta non si tratta delle riforme costituzionali italiane, bensì di politica estera. Il piano politico è stato infatti il principale topic del lungo colloquio tra il Presidente del Consiglio italiano e l’inviato ONU per la crisi libica, lo spagnolo Bernardino Leon, avvenuto questa settimana a … Continue reading

Gli Svizzeri chiudono agli immigrati. “Non possiamo permetterceli”

50,3%, 19mila voti, il maggiore consenso nel Canton Ticino “italiano”. In Svizzera passa il referendum di chi vuole alzare le barriere e porre dei tetti agli immigrati dell’Unione Europea. Una circolazione di capitale umano che la Confederazione elvetica non può permettersi, nonostante la disoccupazione sia del 3,5%, nonostante l’inattaccabile e il solidissimo sistema bancario nazionale. Un risultato che raccoglie lodi … Continue reading