La vittoria assoluta dei riformisti iraniani

AFP0340912-01-08347657_wa

              Giovani e donne decisivi alle urne per la svolta   In alcuni casi la democrazia è forse sopravvalutata, in altri si rivela, come diceva Winston Churchill, il peggiore dei sistemi politici escludendo tutti gli altri, in altri ancora la chiave e la scintilla di ogni svolta politica e sociale. Il 26 febbraio si … Continue reading

La Spagna sceglie Rajoy ma saluta la maggioranza

Mariano-Rajoy--en-una-foto-de-archivo

Partido Popular costretto alle larghe intese per governare   Le urne hanno rispettato i sondaggi. L’affluenza è stata superiore al 73% confermando l’entusiasmo per il voto di domenica scorsa, il nuovo parlamento si divide in quattro confermando la fine del bipartitismo e l’ascesa di Podemos e Ciudadanos. “E’ una Spagna nuova quella in cui viviamo” ha detto proprio Pablo Iglesias, … Continue reading

Elezioni in Spagna, fine del bipartitismo?

_635857275586381143_44be42f1

I cittadini chiamati alle urne per scegliere tra nuova e vecchia politica   Lo chiamano il 20D per indicare il 20 dicembre, la sigla per l’election day che ricorda l’imminente arrivo delle elezioni generali proprio pochi giorni prima di Natale. Nell’ultimo appuntamento elettorale nazionale Mariano Rajoy aveva vinto a mani basse grazie all’effetto post crisi e la voglia di cambiare … Continue reading

Amministrative spagnole, un salto lontano dall’austerity

Elecciones_24M-Ada_Colau-Barcelona_MDSVID20150524_0108_17

  24-M non è il modello di un mortaio, eppure è deflagrato come una bomba. Era la sigla delle elezioni amministrative e municipali del 24 maggio che hanno raso al suolo le roccaforti del governo. Mariano Rajoy non se la passa molto bene. Ha perso Barcellona e vede vacillare anche Madrid, il suo Partido Popular scende al circa 27% dal … Continue reading

Elezioni in Indonesia ancora senza vincitore

20140710-100756-36476101.jpg

È conteso fino all’ultimo il risultato elettorale in Indonesia. Due candidati concorrono per la presidenza, entrambi reclamano la propria vittoria. A Giacarta la tensione è alta perché sebbene lo spoglio delle urne sia ormai ultimato grande confusione caratterizza sondaggi, proiezioni ed istituti statistici nazionali ed esteri. Lo scrutinio dovrà essere ufficializzato il 21 luglio ma mentre Reuters e altre società … Continue reading