Podemos respinge il patto PSOE-Ciudadanos

guindos2

Pedro Sànchez ha solo due settimane per trovare un’alternativa   MADRID – A giudicare dagli ultimi sviluppi politici in Spagna sembrerebbe esserci molta pazienza, per il re in primis, fra i politici e i cittadini in secundis, ma i dati economici iniziano a segnalare i primi sintomi dell’emergenza nazionale. Dal 20 dicembre si sono susseguite molte voci, tanti accordi, pochi … Continue reading

La Libia come Paese normale, si riparte dal petrolio

20140705-084430-31470298.jpg

Annunciata come già altre volte la fine della crisi petrolifera, quella che ha bloccato la produzione del greggio dai primi mesi del 2011 fino ad oggi. La Primavera Araba libica e il rovesciamento del regime di Gheddafi avevano infatti bloccato il processo economico, quello che forse riprenderà nei prossimi giorni. Il primo ministro Abdullah al-Thani ha annunciato la consegna dei … Continue reading

Gli Svizzeri chiudono agli immigrati. “Non possiamo permetterceli”

50,3%, 19mila voti, il maggiore consenso nel Canton Ticino “italiano”. In Svizzera passa il referendum di chi vuole alzare le barriere e porre dei tetti agli immigrati dell’Unione Europea. Una circolazione di capitale umano che la Confederazione elvetica non può permettersi, nonostante la disoccupazione sia del 3,5%, nonostante l’inattaccabile e il solidissimo sistema bancario nazionale. Un risultato che raccoglie lodi … Continue reading

I giovani ai politici: “E’ tempo di novità, le Elezioni non bastano…”

Tra le priorità lo svecchiamento della classe dirigente e norme nuove Non solo casta, “Molti problemi sono di origine culturale…”   Viaggio nel mondo dei giovani. Forse più un Odissea alla ricerca non di Itaca, ma di considerazioni per dare giusto peso al giudizio delle parti sociali. La crisi finanziaria, gli scandali delle regioni, una credibilità nazionale che fa acqua … Continue reading